MAGGIO

Il mese delle fioriture

Il nome “maggio” deriva dalla divinità latina Maia, madre di Mercurio, dea dell’abbondanza, della fecondità e del risveglio della natura in primavera.

In questo periodo dell’anno gli antichi romani festeggiavano la dea con canti e balli, e davanti alle case si piantavano arboscelli o pali con regali appesi.

Noi di Mandala Beauty, moderni italiani, vogliamo omaggiare questo mese della vegetazione, delle fioriture, della fertilità, dando inizio a una rubrica mensile dedicata ai mesi dell’anno parlando dei trattamenti più adatti al periodo e i prodotti da abbinare non trascurando qualche curiosità o consiglio.

Partiamo senza indugio con una veloce carrellata sui fiori e le verdure (i doni della terra) di maggio.

I fiori

I fiori trasmettono gioia, felicità, amore, sono in grado di trasmetterci spensieratezza e lavorano sul nostro umore; ecco perché chi ha l’abitudine di circondarsi di fiori è più sereno.

I fiori di maggio sono le rose, le ortensie, i garofani, le margherite e le petunie.

La rosa è il simbolo per eccellenza di amore, devozione, ammirazione,bellezza e perfezione, la rosa è uno dei fiori di aspetto elegante più apprezzati da secoli.

L’ortensia nota come “rosa del Giappone”. Il suo colore dipende unicamente dalla composizione del terreno in cui cresce. Se ricco di ferro il suo colore tenderà al viola-blu, mentre se ne è povero tenderà al rosa-bianco. La leggenda narra che l’esploratore naturalista, Philibert Commerson, diede questo nome a questo fiore perché lo dedicò alla sua amante Hortense Barrè, che l’aveva accompagnato nella spedizione guidata da Bouganville.

Il garofano significa “fiore degli dei”. Secondo la tradizione i garofani vengono indossati in occasioni speciali, in particolare per celebrare la festa della mamma. Simboleggia amore, ammirazione e gratitudine.

La margherita è un fiore delicato, della purezza e dell‘innocenza, della semplicità e della modestia, ma anche dell’ amore fedele e della pazienza.

La petunia simboleggia l’amore che non può essere nascosto proprio per la sua fioritura abbondante ed esplosiva. A partire dalla primavera fino in autunno inoltrato la petunia regala infatti tantissimi fiori.

Le verdure

Veri e propri concentrati di vitamine e sali minerali, le verdure sono fondamentali per una dieta sana ed equilibrata; consumate nel corso della loro naturale stagione di maturazione hanno delle proprietà nutritive superiori rispetto a un frutto o a una verdura maturata al di fuori del proprio arco temporale ideale.

Il mese di maggio ci regala anche la sua verdura, parliamo dell’aglio, agretti, asparagi, bietole, carote, catalogna, cetrioli e cicoria.

L’aglio è una delle piante medicinali considerate da sempre indispensabili, poiché dotata di notevoli proprietà salutari. L’aglio è ricco di sostanza minerali ed oligoelementi, quali magnesio, calcio, fosforo, iodio e ferro.

Gli agretti sono ortaggi ricchi di fibre, vitamine A e C, fosforo, calcio e magnesio. Sono particolarmente indicati per regolare l’intestino.

Gli asparagi sono estremamente ricchi di proprietà benefiche, utili a proteggere il nostro organismo dalle malattie.

La bietola è una buona fonte di fibre, di vitamine A, alcune del gruppo B, compresa la Vitamina B9, anche conosciuta come Acido Folico, e minerali come il ferro, il potassio, il calcio, il fosforo e il magnesio.

Le carote sono alimenti poco calorici e quasi senza grassi, molto ricche di sostanza utili al corpo e in particolare di fibre, alfacarotene, betacarotene. Sono un ottimo rimedio contro gli inestetismi della pelle: in caso di acne è molto utile l’assunzione di vitamina A. La Vitamina A è da considerarsi come la vitamina della pelle: molto utile in caso di pelle secca, rughe, acne, dermatosi, assenza di lacrimazione.

La catalogna è un ortaggio ricco d’acqua che ha dunque una buona azione diuredica. Al suo interno sono presenti vitamine A e C e sali minerali come il calcio e potassio.

Il cetriolo è composto per lo più d’acqua ed ha un apporto energetico ridotissimo. Contiene sali minerali, sopratutto il potassio, ma anche ferro, calcio, silicio, iodio e manganese. Essi sono usati anche come cura di bellezza; aiutano, infatti a ridurre borse e occhiaie, a schiarire le macchie che compaiono sulla pelle e a lenire le scottature solari. Sono un buon rimedio contro il prurito.

La cicoria è un ortaggio utile contro la sonnolenza e per la salute di reni e fegato, stimola la concentrazione ed è utile per capelli pelle. Gli impacchi fatti con il decotto di cicoria aiutano a lenire le irritazioni cutanee ed è considerato un vero toccasana per l’acne.

I trattamenti estetici

Anche la nostra pelle necessita dei trattamenti più mirati per prepararla al meglio all’arrivo dell’estate. Vediamoli insieme.

Parto con il presupposto che ogni trattamento di cui vi parlerò bisognerebbe effettuarlo una volta al mese o almeno ad ogni cambio di stagione.

Lo scrub corpo e viso: è fondamentale perché elimina le cellule cornee che si trovano nello strato superficiale della pelle; esse emergono in superficie prive di vita e prive di nucleo, ecco perché è importante eliminarle. Tra l’altro lo scrub aiuta ad aumentare la circolazione e fa si che i prodotti che si andranno ad applicare penetreranno nell’epidermide con più facilità. Quando c’è equilibrio tra la produzione e l’eliminazione di queste cellule, la pelle presenterà uno spessore normale.

La pulizia del viso: se non si ha l’abitudine di farla la nostra pelle tenderà ad ispessirsi e il suo colore diventerà grigiastro, risulterà priva di tono e il nostro viso apparirà stanco. Quindi è estremamente importante prendere l’abitudine di farla. Tramite questo trattamento si rigenera, si riattiva il microcircolo e la nostra pelle risulterà omogenea, pulita e fresca.

La pedicure: un argomento difficile perché poche persone hanno l’abitudine di prendersi cura dei propri piedi. Eppure ci permettono di camminare, ci sostengono, grazie a loro riusciamo in pratica a fare tutto, guidare, sport, ecc.. Conviene affidarsi sempre a mani esperte per effettuarlo, se il pedicure non viene fatto con costanza si rischia l’accumularsi di pelle morta, calli, duroni, inoltre anche le unghie sono importantissime, se trascurate si possono piegare, incarnirsi.

I prodotti cosmetici

Consigliamo i seguenti prodotti della nostra linea, indicati per i tipi di trattamenti che abbiamo sopra esposto.

Regenerans yin-yang: latte/crema alla mela; attenua la sensazione di stiramento e i rossori yang del viso e delle gambe, ottimo anche come doposole e per fragilità capillare.

Cellusel mer morte: crema fluida iperattiva contro la cellulite generalizzata, priva di alghe e caffeina, può essere utilizzare in gravidanza, da chi soffre di tiroide o ha problemi odontoiatrici.

Lift memory corps: crema liftante per il rassodamento del corpo.

Bio yin thalassa: olio calmante, anti-stress, rassodante per massaggio, peeling e idroterapia.

Bio sels mer morte: fiori di sali di magnesio drenanti e anti-stress per l’idroterapia.

Bambou lait: latte anti-età, idratante e nutriente.

Bio spa gel: gel iperaddolcente alla cannella per la pulizia di viso, corpo e capelli. Consigliato per tutte le pelli, in particolare per quella dei bambini.

Bio spa scrub: crema esfoliante per il corpo, 100% naturale con cannella e fiori d’arancio. Non inquina gli oceani.

L’aforisma del mese

Se Zeus volesse donare un regno ai fiori, la rosa regnerebbe su tutti“.

(Saffo)

Articolo precedente
I SALI MINERALI
Articolo successivo
GIUGNO
Menu