BAGNO DI VAPORE

In medicina naturale ha capacità terapeutiche straordinarie essendo definita “lavaggio al vapore del sangue” ed essendo la più efficace delle pratiche di disintossicazione.

 

In ambito estetico viene utilizzata come pratica nel drenaggio, nella pulizia della pelle, nella riattivazione della circolazione periferica, nella distensione muscolare, nel trattamento della cellulite fibrosa, nella riattivazione ottimale della traspirazione cutanea, nella termoregolazione.

Il bagno di vapore lavora in corrente di vapore che è differente dalla saturazione di vapore (bagno turco). Ciò è possibile grazie al fatto che la testa di chi riceve il trattamento rimane esclusa dalla stimolazione senza contravvenire così agli insegnamenti della medicina naturale che vieta categoricamente la stimolazione termica della testa.

La quantità di vapore di questo trattamento non è rapportabile a quella esistente in sauna o del bagno turco. L’ effetto completamente differente è che la corrente di vapore, proprio in quanto corrente, arriva a stretto contatto della pelle e riesce a ripulire le più profonde pieghe su tutto il corpo.

Questa stimolazione provoca l’apertura dei pori della pelle e quindi delle ghiandole sebacee e sudoripare che, come delle pompe idrovore, pescano nel tessuto connettivo.

A questo punto subentra lo stimolo più importante, quello che in medicina naturale è definito l’agente per eccellenza: il freddo (alternanza caldo / freddo).

 

La vasocostrizione determinata dalla doccia fredda produce una irrorazione sanguigna che permette di ripulire il letto vascolare.

Sudando copiosamente quando si effettua un Bagno di Vapore, si fa in modo di eliminare tutti i prodotti tossici e di scarto derivati da medicinali, acido ureico, metalli pesanti e tossine varie che si accumulano per varie ragioni.

Azione purificante, decongestionante, tonificante, rigenerante.

Un buon Bagno di Vapore favorisce pertanto l’instaurarsi di un metabolismo più rapido e funzionale.

Il bagno di vapore è molto efficace e andrebbe eseguito almeno una volta alla settimana.

 

Umidità: 90 – 100%

Temperatura interna: 48 °C

Menu